|
napoli 2
06 agosto 2020, Aggiornato alle 09,06
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Treni merci, Polonia e Croazia alla conquista dell'Europa centrale

Le due società di cargo ferroviario hanno sottoscritto un accordo per sviluppare i traffici sul corridoio Baltico-Adriatico


Aumentare i volumi di merci trasportate sul Corridoio Baltico-Adriatico. E' l'obiettivo che si pongono la società ferroviaria croata HZ Cargo e quella polacca PKP Cargo, entrambe operative nel settore del trasporto merci, che hanno sottoscritto un'intesa di cooperazione per espandere le rispettive attività logistiche in Europa centrale e meridionale, accedendo a tre mari e a diversi principali porti del continente. "In alcuni Paesi europei - ha dichiarato l'amministratore delegato di PKP Cargo, Adam Purwin - la prestazione dei servizi di trasporto è dominata da vettori nazionali, con una quota di mercato tra il 70% e l'80%. Quindi le alleanze strategiche con aziende locali leader sono una formula valida per conseguire un ulteriore sviluppo delle attività internazionali".