|
napoli 2
23 giugno 2021, Aggiornato alle 19,08
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Tre nuovi rimorchiatori Neri nel porto di Livorno

Calafuria, Romito e Gabriella Neri - 80 tonnellate di tiro - si aggiungono a una flotta di dieci mezzi operativi

I tre nuovi rimorchiatori di Neri nel porto di Livorno (Novi/iltelegrafolivorno.it)

Tre nuovi rimorchiatori nel porto di Livorno. Domenica è stato celebrato il battesimo di Calafuria, Romito e Gabriella Neri, tre unità del Gruppo Neri, storica società dello scalo toscano. Tutte costruite nei cantieri Damen, le prime due nello stabilimento romeno di Galati, l'altra nel centro di Song Cam, in Vietnam.

Tutti e tre i rimorchiatori sono dotati dei sistemi antincendio FiFi1 e dispongono di strumenti per il recupero di olio combustibile disperso e sistemi di salvataggio. Sono rimorchiatori con design RSD 2513, combinando la classica trazione con quella azimutale, così da operare sempre di prua, ma può eventualmente rimorchiare anche in poppa. Hanno una potenza di tiro superiore alle 80 tonnellate. e si aggiungono a una flotta di dieci rimorchiatori.

«A tali caratteristiche di forza e manovrabilità – si legge in una nota del Gruppo Neri - si devono aggiungere poi anche le basse emissioni in atmosfera e il comfort di bordo per gli equipaggi, che per vibrazioni e rumore li equiparano a agli standard degli yacht».

Antonio Marte, area manager di Damen, ha detto che «questi tre rimorchiatori confermano la visione a lungo termine e la volontà innovativa della famiglia Neri.
Romito e Calafuria sono stati infatti tra i primi rimorchiatori Damen a presentare la prontezza IMO Tier III per la riduzione delle emissioni di ossido di azoto, il rivoluzionario concetto Twin Fin per fornire la massima stabilità direzionale e forze di traino più elevate, la sovrastruttura di montaggio resiliente per ridurre al minimo il rumore e le vibrazioni per un comfort ottimale e vetri rinforzati. Inoltre, la Gabriella Neri dispone del sistema di monitoraggio remoto proprietario, Damen Triton, con cui è possibile monitorare le prestazioni della nave in tempo reale da terra, facilitando l'ottimizzazione operativa. Sono sicuro che queste tre navi serviranno molto bene il porto di Livorno e non vediamo l'ora di continuare a supportare Fratelli Neri in futuro».

-
credito immagine in alto