|
adsp napoli 1
21 maggio 2024, Aggiornato alle 18,55
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture - Logistica

Tre nuove gru ferroviarie RMG Künz per PSA Italy

Due grandi strutture sono destinate al terminal SECH ed una a Genova Pra'


PSA Italy e Künz hanno concluso l'accordo per la fornitura di tre nuove gru RMG (Rail Mounted Gantry) destinate a movimentare i container nei parchi ferroviari dei terminal PSA SECH e PSA Genova Pra'. L'investimento ha l'obiettivo di rafforzare ulteriormente le sinergie tra il terminal PSA SECH, a cui sono destinate due gru RMG di Künz, e il terminal PSA Genova Pra' a cui ne verrà consegnata una, a sostituzione di un equipment più datato e meno sostenibile: per lo scalo di Pra' si tratta della quarta gru ferroviaria RMG Künz dopo quella del 2015 e le due gru consegnate nel 2021.

Le nuove gru RMG Künz, la cui consegna è prevista l'ultimo trimestre del 2024, fanno parte del piano di investimenti già annunciato da PSA Italy sullo scalo genovese; si tratta di un investimento importante anche dal punto di vista della sostenibilità, oltre che di quello commerciale: il trasporto ferroviario è una tipologia di trasporto in crescita, che grantisce meno emissioni e un transit time più efficiente. Le tre nuove gru su rotaia di gestione interscambio intermodale gomma/ferro dei container fornite da Künz sono state studiate appositemente per le esigenze dei terminal SECH e Genova Pra', con progetti specifici e dedicati.

Le nuove RMG ad alta efficienza energetica sono totalmente elettriche al fine di abbattere le emissioni nel rispetto dell'ambiente, i costi di produzione, nonché la significativa riduzione dei costi di manutenzione nonostante le ragguardevoli dimensioni che raggiungono i 60Mt di larghezza. Le alte prestazioni nella movimentazione sono un indicatore chiave nella valutazione delle gru intermodali e dei porti marini: la gru Künz è un'ideale combinazione di struttura metallica rigida ad alte prestazioni garantita da un sistema di controllo elettronico di ultima generazione. L'interazione di questi due fattori fornisce a PSA un sistema ad alta efficienza nella movimentazione dei container.