|
napoli 2
17 settembre 2021, Aggiornato alle 21,12
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Trasporto rifiuti urbani, modifiche al codice ambientale dal 2021

Le novità apportate dal Decreto Legislativo n.116/2020


Arrivano utili chiarimenti prenatalizi in merito al trasporto di rifiuti urbani dall'Albo gestori ambientali. Dal primo gennaio 2021, ricorda l'associazione Anita, entreranno infatti in vigore le modifiche al codice ambientale apportate dal Decreto Legislativo n.116/2020.  

Il Decreto Legislativo n.116/2020 

Il decreto ha cambiato la definizione di rifiuto urbano: l'Albo gestori ambientali ha precisato che i soggetti iscritti nelle categorie 4 e 2-bis dell'Albo possono continuare l'attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi nel caso in cui gli stessi siano divenuti urbani per effetto delle modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 116/20, anche in data successiva al 31 dicembre 2020 e fino alla definizione delle modalità di adeguamento dei rispettivi provvedimenti d'iscrizione.