|
adsp napoli 1
18 maggio 2022, Aggiornato alle 10,46
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Traghetti, tra Sicilia e Calabria basta un tampone

La discussa ordinanza di Musumeci e Occhiuto permette di spostarsi su nave con meno restrizioni che in aereo, in treno o in auto

(Morten Jensen/Flickr)

Per andare dalla Sicilia alla Calabria via mare, e viceversa, sarà sufficiente il green pass base, quello che richiede il vaccino, la guarigione dal covid o un tampone negativo, diversamente dal green pass rafforzato che richiede il vaccino o un'avvenuta guarigione ma non più il tampone. Lo hanno stabilito i due governatori, Nello Musumeci per la Sicilia e Roberto Occhiuto per la Calabria, con due specifiche ordinanze firmate nei giorni scorsi e in vigore da martedì. Interessano sia i collegamenti sulla terraferma che quelli sulle isole minori appartenenti alle due regioni.

L'effetto curioso delle ordinanze, come ha osservato il sindaco di Messina, Cateno De Luca (che nei giorni scorsi si è accampato per protesta su un molo del porto prima di dimettersi), è che questa regola vale solo per i traghetti, per cui sono più stringenti i requisiti richiesti per passare lo Stretto di Messina in treno, in aereo o in auto, mentre sul traghetto è sufficiente un tampone negativo. La ragione di un'ordinanza del genere nasce per non strozzare troppo il flusso dei pendolari che passano da una regione all'altra e che si spostano per lo più in traghetto.

In realtà l'ordinanza non è particolarmente bizzarra perché presuppone che il trasporto avvenga sostanzialmente all'aperto, rispecchiando quindi la libertà di movimento dei non vaccinati. Come spiega una nota della Regione Calabria, i passeggeri imbarcati col green pass base possono accedere solo agli spazi comuni all'aperto, mentre l'accesso ai locali chiusi è consentito solo a quelli col green pass rafforzato. In sintesi, si può salire a bordo con un tampone negativo ma si resta sul ponte. La durata delle due ordinanze è fino alla fine dello stato di emergenza nazionale.

-
credito immagine in alto