|
napoli 2
20 ottobre 2020, Aggiornato alle 21,16
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Torino-Calais, torna il treno dei semirimorchi

Il servizio, gestito dalla società francese Viia, era stato interrotto a causa del Covid


Nei giorni scorsi è stato riattivato, dopo lo stop imposto dalla pandemia, il trasporto ferroviario di semirimorchi tra l'Interporto di Orbassano (Torino) e il porto di Calais, da dove le unità di carico possono imbarcarsi per la Gran Bretagna con un servizio ro-ro integrato. Lo ha annunciato la società intermodale francese Viia, che gestisce il servizio in collaborazione con Autostrada Ferroviaria Alpina. Il viaggio dura diciotto ore per percorrere 1069 chilometri, con una frequenza di cinque viaggi la settimana nelle due direzioni. Il treno carica semirimorchi P400 o Mega, cisternati, portacontainer con container, frigoriferi, in regime Adr e omologati per trasporto su rotaia e ferry. 

Tag: ferrovie