|
napoli 2
24 settembre 2021, Aggiornato alle 14,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Tirrenia, Grimaldi, Gnv. Accordo biennale sulla Civitavecchia-Olbia

I tre armatori opereranno congiuntamente per due anni in Convenzione con lo Stato. Il ministero delle Infrastrutture decreta


Per i prossimi due anni i collegamenti marittimi in convenzione tra Civitavecchia e Olbia verranno svolti congiuntamente da Tirrenia-Compagnia Italiana di Navigazione (CIN), Grimaldi e Grandi Navi Veloci. Lo ha decretato il ministero delle Infrastrutture dopo un piano presentato qualche giorno fa dai tre armatori.

Come stabilisce la direttiva, firmata dal direttore generale Maria Teresa Di Matteo, le compagnie opereranno insieme dal primo ottobre 2021 al 31 maggio 2023. CIN, scrive Di Matteo,  «è autorizzata all'esercizio del servizio di collegamento marittimo di persone e merci in continuità territoriale e con obblighi di servizio pubblico orizzontali sulla linea Civitavecchia-Olbia a partire dal 1° maggio 2021 e per la durata di 24 mesi». Poi, «in sede di prima attuazione, per il periodo dal 1° al 31 maggio 2021, è approvato il piano operativo congiunto, elaborato secondo modalità eque e non discriminatorie, presentato dalle società Compagnia Italiana di Navigazione, Grandi Navi Veloci e Grimaldi Euromed cui integralmente si rinvia, con il quale sono state disciplinate le modalità operative del servizio. Entro la data del 31 maggio 2021 le società provvederanno alla predisposizione del piano operativo congiunto da adottarsi a partire dal 1° ottobre 2021 sino al 31 maggio 2023».