|
napoli 2
18 maggio 2019, Aggiornato alle 22,40
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Logistica

TIL (Msc) parla singaporiano

GIC, fondo sovrano asiatico, acquisisce il 10 per cento delle quote della società terminalistica, prendendole da GIP

Lim Chow Kiat, CEO di GIC

GIC Private Limited (già Government of Singapore Investment Corporation), fondo sovrano di Singapore fondato nel 1981 per gestire le riserve in valuta estera della città-stato isolana, ha rilevato il 10 per cento delle quote di Terminal Investment Limited (TIL), il sesto terminalista container del mondo del gruppo Mediterranean Shipping Company. Si tratta  delle quote detenute da Global Infrastructure Partners, che nel 2013 è entrata nel capitale di TIL con il 35 per cento.

Gli azionisti di TIL diventano quindi i seguenti:

 Msc  65%
 GIP   25%
 GIC  10%

«Contenti di investire in TIL, dato il suo forte allineamento commerciale con il suo azionista di maggioranza, Msc, e il potenziale di crescita», commenta il capo degli investimenti di GIC, Ang Eng Seng. «Prevediamo – conclude – che TIL sarà in vantaggio quando crescerà la domanda di beni containerizzati, mentre la classe media globale e l'esportazione manifatturiera continuano a crescere».

TIL è stata fondata nel 2000 da Msc. Possiede 36 terminal in tutti i continenti eccetto l'Australia e l'Antartide.