|
napoli 2
15 novembre 2019, Aggiornato alle 12,42
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori

Terminal, China Merchants tratta con Cma Cgm

Il gruppo cinese potrebbe acquisire parte delle attività di terra dell'armatore francese

(cmacgm-group.com)

China Merchants Group, antica società di trasporto e finanza fondata nel 1872 e oggi dello Stato cinese, è in trattativa con Cma Cgm per acquisire parte delle attività terminalistiche dell'armatore francese. Si tratterebbe, rivela Bloomberg, di un affare da centinaia di milioni di dollari, cosa che aiuterebbe la compagnia della famiglia Saadé a ridurre il proprio debito, considerando anche l'investimento su Ceva logistics, grosso gruppo logistico elvetico acquisito da Cma Cgm ad aprile per 1,7 miliardi di dollari. L'annuncio ha fatto salire i bond al 2025 di Cma Cgm da 1,7 a 78,5 cent, il livello più alto degli ultimi due mesi.

Nessuna delle due parti ha commentato l'indiscrezione che proviene da fonti anonime interne ai due gruppi.

China Merchants Ports è già presente nelle attività di Cma Cgm avendo acquisito nel 2013, per 400 milioni di euro, il 49 per cento di Terminal Link, società di Cma Cgm attiva in 13 terminal (dei 32 complessivi gestiti dall'armatore) tra Stati Uniti, Francia, Grecia, Marocco e Corea del Sud. In Asia gestisce porti in Cina, Hong Kong e Taiwan; possiede terminal in Africa, Mediterraneo e Sud America. In tutto, China Merchants Ports è presente in 36 porti sparsi in 18 Paesi.

Tag: cma cgm - terminal