|
napoli 2
06 dicembre 2021, Aggiornato alle 20,55
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Taranto, Maersk sbarca al molo polisettoriale

La nave del gruppo danese, proveniente dal Sud America, farà scalo il primo agosto


L'armatore danese Maersk approderà il primo agosto al molo polisettoriale del porto di Taranto gestito dalla società San Cataldo Container Terminal che fa capo al gruppo turco Yilport. Farà scalo la nave Maersk Launceston del servizio Ecumed (Northbound) che arriva dal Sud America e sbarcherà 400 container, a loro volta caricati il 3 agosto su un'altra nave del gruppo.

"Un'operazione di trasbordo concordata in tempi brevissimi e che evidenzia la capacità di Scct a rispondere velocemente alle necessità di un armatore prestigioso ed esigente quale Maersk Line ad un anno esatto dalla riattivazione del Terminal", si legge nella nota di San Cataldo Container Terminal. "Per attrarre player di tale rilievo è fondamentale la preparazione del team e della struttura che è in corso ormai da un anno: la messa in operatività di quattro gru di banchina e sette di piazzale, il ripristino di 540 prese per container frigo in risposta anche alle sollecitazioni delle aziende del territorio, la formazione continua del personale, i lavori per il ripristino del servizio ferroviario, la collaborazione con Autorità locali e il dialogo fattivo con i sindacati per offrire alle linee marittime un servizio di qualità a 360 gradi

I sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti Taranto hanno accolto "con grossa soddisfazione le comunicazioni ricevute in merito alle due spot call di unità navali Maersk Line già programmate per i primi giorni di agosto". 
 

Tag: porti - taranto