|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 14,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Svizzera, traffico ferroviario transalpino per tre quarti su ferro

Il merito va soprattutto all'apertura della galleria di base del Ceneri


Il valore più alto registrato negli ultimi venticinque anni. Parliamo della quota di trasporto ferroviario del traffico merci transalpino svizzero, che ha raggiunto nel primo semestre del 2021 il 74,4% del traffico totale. In questo periodo, rende noto l'Ufficio Federale dei Trasporti elvetico, hanno viaggiato su treno 453 mila unità di carico stradali, 40 mila in più rispetto allo stesso periodo del 2020. Rispetto al primo semestre del 2020, il traffico ferroviario è aumentato del 15,2%, ma cresce anche rispetto alla prima metà del 2019, dunque prima della crisi sanitaria. L'ente federale con sede a Berna spiega che il merito va soprattutto all'apertura della galleria di base del Ceneri, che completa il corridoio di pianura permettendo l'attraversamento della Svizzera anche ai semirimorchi con altezza agli angoli di quattro metri. 

Tag: ferrovie