|
napoli 2
24 luglio 2021, Aggiornato alle 15,43
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura - Eventi

Stazione Zoologica, la Casina del boschetto diventa Museo Darwin Dohrn

Nuova funzione per l'ex Circolo della Stampa in Villa Comunale, completamente restaurato


Ospiterà oltre diecimila reperti biologici storici la Casina del boschetto appena restaurata in Villa Comunale a Napoli. Comune e Stazione Zoologica hanno infatti presentato il percorso del nuovo Museo Darwin Dohrn, pronto dopo l'estate, allestito proprio negli ambienti di quello che un tempo fu il Circolo della Stampa. 

Il neonato museo sarà un centro scientifico-culturale aperto al pubblico e dedicato alla divulgazione della ricerca marina della Stazione Zoologica Anton Dohrn. Un percorso di conoscenza che si snoderà tra circa 10.000 reperti appartenenti a 3.700 diverse specie (ci saranno anche le carcasse di una balenottera e di un capodoglio), una vera "galleria della biodiversità". 

L'obiettivo è quello di diffondere il verbo scientifico sull'ambiente marino, nella prospettiva dell'evoluzione della vita sulla Terra e la sensibilizzazione sul mare come risorsa. Nella Casina si terranno mostre, seminari e laboratori didattici. Sarà inoltre la sede italiana dell'infrastruttura di ricerca European Marine Biology resource center, promossa dal ministero dell'Istruzione, università e ricerca. 
 

Tag: ambiente