|
napoli 2
27 novembre 2021, Aggiornato alle 09,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Sicurezza marittima, nuovo programma Imo per l'Africa occidentale

L'organizzazione internazionale ritiene che un approccio inclusivo, che riunisca le principali parti interessate, abbia maggiori probabilità di produrre risultati significativi


L'International Maritime Organization (Imo) sta lavorando per migliorare la sicurezza marittima nell'Africa occidentale e offre un nuovo e innovativo programma intitolato "Imo Whole of Government Approach to Maritime Security". Il programma consiste in workshop integrati e supporto su misura volti ad aiutare gli Stati membri dell'organizzazione a sviluppare comitati nazionali per la sicurezza marittima, registri di rischio e strategie. 

Peter Adams, Imo special advisor to the Secretary-General on maritime security, spiega: "Crediamo che un approccio inclusivo che riunisca le principali parti interessate abbia maggiori probabilità di produrre risultati significativi. Pertanto, il programma mira a creare un comitato governativo che può essere aiutato dal registro dei rischi per identificare obiettivamente le lacune di sicurezza e stabilire le priorità dove indirizzare lo sviluppo futuro delle politiche, i finanziamenti e gli sforzi di rafforzamento delle capacità. Porta anche allo sviluppo di una strategia nazionale per la sicurezza marittima che fornisce gli obiettivi strategici, che spiegano come lo Stato membro garantirà il proprio dominio marittimo per il prossimo futuro. Speriamo di replicare l'approccio globale dell'Imo alla sicurezza marittima in altre regioni in futuro". 

Il programma è stato accuratamente progettato sulla base dell'esperienza di sicurezza marittima globale dell'Imo, compresa l'assistenza ai paesi nell'attuazione delle misure di sicurezza marittima dell'Imo, come il codice ISPS (International Ship and Port Facility Security). Il documento fornisce un quadro pratico per sostenere un processo decisionale e una governance efficaci in materia di sicurezza marittima nazionale, adattato alle esigenze specifiche del rispettivo Stato membro. Ogni elemento può essere consegnato come unità autonoma o come programma integrato. A seconda delle opzioni scelte, la tempistica del programma può variare da tre a diciotto mesi. In base ai finanziamenti disponibili, l'Imo collaborerà con lo Stato membro per fornire il quadro, workshop di esperti e supporto di consulenza. L'Imo supporterà la Nigeria nello sviluppo della sua strategia di sicurezza marittima nazionale, con il progetto che dovrebbe essere lanciato verso la fine del 2021 e completato entro un periodo di 18 mesi. 
 

Tag: imo - pirateria