|
napoli 2
06 dicembre 2021, Aggiornato alle 20,55
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

#ShoutOutForSeafarers, una sirena per vaccinare i marittimi

In occasione della Giornata mondiale dei lavoratori del mare del 25 giugno le navi suoneranno i "clacson" per sensibilizzare sul tema

(Metropolitan Transportation Authority of the State of New York/Flickr)

Confitarma, in quanto membro di International Chamber of Shipping (ICS), aderisce alla campagna #ShoutOutForSeafarers, lanciata a fine maggio dall'armamento mondiale - su iniziativa dell'ICS - per ricordare ai governi l'urgente necessità di vaccinare i marittimi. L'iniziativa sollecita tutte le compagnie di navigazione e tutti gli stakeholder nazionali competenti affinché i comandanti delle navi ancorate in porto suonino le loro sirene alle 12, ora locale, del 25 giugno, in occasione della Giornata del Marittimo, istituita dall'International Maritime Organization.

L'anno scorso una campagna simile aveva richiamato l'attenzione sulla crisi del cambio dell'equipaggio, in occasione della festa dei lavoratori. A distanza di oltre un anno il numero di lavoratori marittimi colpiti dalle restrizioni sanitarie imposte dai governi per contrastare la pandemia si è dimezzato a 200 mila lavoratori, che sono comunque tanti. «Tuttavia – spiega Confitarma in una nota - a causa di nuove varianti del virus, provenienti soprattutto dall'India, in molti paesi si sta assistendo al reinserimento dei divieti di viaggio. Ecco perché è urgente consentire l'accesso dei lavoratori marittimi ai vaccini, considerando che oltre la metà della forza lavoro marittima internazionale proviene da paesi in via di sviluppo che hanno scorte limitate di vaccini».

L'iniziativa potrà essere sostenuta anche tramite i social network, utilizzando gli hashtag #ShoutOutForSeafarers, #FairFuture4Seafarers e #DayoftheSeafarer.

-
credito immagine in alto