|
napoli 2
01 dicembre 2020, Aggiornato alle 18,54
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Savona, dal Terminal Alti Fondali un carico di coke per ArcelorMittal

Si tratta di una spedizione via nave di prova consentita da un'autorizzazione temporanea per stoccare nello scalo ligure


Italiana Coke ha consegnato nel porto di Taranto un carico di prova di coke siderurgico al gruppo ArcelorMittal. La società che gestisce nel porto di Savona il terminal per rinfuse solide attraverso la filiale Terminal Alti Fondali Savona (Tafs), grazie ad un'autorizzazione temporanea per stoccare nello scalo ligure il coke in partenza, era partita nei giorni scorsi dal terminal savonese con un carico di 10 mila tonnellate.

Italiana Coke riferisce che l'autorizzazione dell'Authority portuale è per il momento temporanea e limitata a due o tre imbarchi di prova. L'opzione consente a Tafs di aumentare la rata di imbarco giornaliera e di poter lavorare con volumi elevati (appunto fino a 10 mila tonnellate) e a ritmi di caricazione consoni ai normali standard.
 

Tag: savona