|
napoli 2
25 settembre 2020, Aggiornato alle 17,23
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Salta accordo Mct-Sul, sciopero a Gioia Tauro

Da mercoledì scorso le 12 gru del Medcenter Container Terminal sono ferme

Dal tardo pomeriggio di mercoledì scorso le attività nel porto di Gioia Tauro sono ferme a causa del blocco proclamato dal sindacato Sul e dal Coordinamento dei portuali. Al centro la questione dell'avvio dell'Agenzia del lavoro e gli esuberi.

Sono in 400 i lavoratori da destinare all'"agenzia per il trasbordo" istituita a dicembre scorso dal governo. Ma tra il terminalista Medcenter Container Terminal (Mct) e Sul è saltato l'accordo, con la prima che si giustifica con il fatto che il sindacato non ha firmato l'accordo per l'agenzia del lavoro mesi fa e quest'ultimo che propone all'azienda un contratto di solidarietà con la riduzione dello stipendio dei portuali. «Posso assicurare che il blocco continuerà fino a quando non raggiungeremo un risultato positivo», ha detto il segretario nazionale del Sul Antonio Pronestì.

Mercoledì scorso erano ferme 9 delle 12 gru di Mct mentre ieri l'adesione allo sciopero è stata totale.