|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture - Logistica

Salerno Porta Ovest puಠripartire. Affittato ramo d'azienda

Firmato il contratto per far riprendere il cantiere che realizzerà un nuovo allaccio autostradale per il porto campano


Possono ripartire i lavori di "Salerno Porta Ovest". Si è concluso il processo d'affitto del ramo d'azienda di Tecnis, la società che si occupa della realizzazione dell'allaccio autostradale al porto campano e che prevede la realizzazione di un paio di tunnel. 

Avviato a novembre, l'iter si è concluso venerdì sera con la stipula del contratto d'affitto del ramo di azienda per la gestione del cantiere. Un atto, secondo il commissario di Tecnis Saverio Ruperto, con cui «si pongono le condizioni per una ripresa delle attività. Si tratta di un passaggio intermedio per giungere poi alla cessione del ramo d'azienda secondo le procedure di evidenza pubblica già avviate in seno all'amministrazione straordinaria».

«Restano molte questioni aperte sul fronte della piena ripresa dei lavori, ma si tratta di un atto che consente di semplificare la catena di comando e controllo nella filiera delle attività operative», aggiunge il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno centrale, Pietro Spirito. «Nelle prossime settimane – conclude - affronteremo altri snodi cruciali per assicurare la piena ripresa, per la quale
vanno chiariti altri passaggi di natura giuridica. Con il commissario Ruperto e con la sua squadra avremo a breve momenti di confronto decisivi».