|
napoli 2
27 novembre 2020, Aggiornato alle 19,26
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Rina investe 10 milioni sul proprio gruppo

Un "ampio piano di rinnovamento in tutte le aree di business". Sottoscritto accordo con Cassa Depositi e Prestiti, a cui la società di classificazione fa da consulente


Si rafforza la partnership tecnica tra Cassa Depositi e Prestiti e il Rina grazie a un finanziamento da 10 milioni di euro sottoscritto per lo sviluppo tecnologico della società di ingegneria, consulenza e certificazione.

L'operazione è finalizzata a sostenere quello che il Rina definisce «un ampio piano di rinnovamento di medio termine» che «attiene a tutte le aree di business». In particolare, gli investimenti riguarderanno la digitalizzazione dei servizi offerti ai clienti (come, per esempio, le  ispezioni effettuate da remoto), dei software gestionali e l'avanzamento tecnologico sulla sicurezza informatica.

Rina e Cassa Depositi e prestiti collaborano da tempo nell'advisory. La società di classificazione è partner tecnico su diversi progetti di Cassa Depositi e Prestiti nei settori energetico, trasporti e infrastrutture, supportati da studi di mercato sullo shipping e sulla portualità. Per la "Cassa" il Rina svolte due diligence su progetti per la pubblica amministrazione, realizza analisi di mercato sulla portualità e sviluppa modelli econometrici sul trend della domanda e dell'offerta nel settore crocieristico, cui si è aggiunta recentemente un'analisi degli impatti del COVID-19. Infine, è stata consulente sulla finanziabilità di progetti riguardanti il trasporto pubblico elettrico.

«Questa operazione conferma da un lato il nostro sostegno all'innovazione delle imprese per una crescita forte e sostenibile, - ha dichiarato Nunzio Tartaglia, Responsabile Divisione CDP Imprese, -dall'altro l'efficacia della nostra strategia di maggior vicinanza al territorio. Il finanziamento del Gruppo Rina rappresenta, infatti, il secondo intervento a sostegno di un'impresa ligure dopo l'apertura della nostra sede di Genova e contribuisce a rafforzare una già consolidata collaborazione con l'obiettivo di incrementare il valore tecnologico dei progetti futuri del Gruppo CDP e di generare un impatto positivo per tutto il Paese». Per Nello Sulfaro, direttore generale del Rina, è «una opportunità centrale per la realizzazione degli ambiziosi progetti che siamo portando avanti sul piano dell'innovazione tecnologica dei sistemi e del business, e siamo altrettanto orgogliosi di poter affiancare CDP con il nostro know-how in tema di infrastrutture, trasporti ed energia nelle analisi tecniche di importanti progetti che contribuiranno alla crescita del paese».

Tag: rina