|
napoli
20 marzo 2019, Aggiornato alle 23,09
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat
Logistica

Quattro linee veloci nei golfi di Napoli e Salerno. L'Adsp studia

Cofinanziamento pubblico per avviarle. Integrazione mare e terra, app dedicate e navi moderne


Al via uno studio di pre-fattibilità sui collegamenti marittimi veloci nei golfi di Napoli e Salerno. Frutto della collaborazione tra l'Autorità di sistema portuale (Adsp) del Tirreno Centrale e l'Università degli Studi di Salerno, sostanzializza l'accordo quadro del 2017 che include anche un master di primao livello in economia del mare, logistica e turismo.

Lo studio verifica la fattibilità di quattro linee veloci, due nel golfo di Napoli e due nel golfo di Salerno, sulla base delle esperienze pregresse (Metrò del Mare) e in corso (Cilento Blu ed Archeolinea). La metodologia ha previsto un confronto con gli operatori del settore e con le istituzioni, una serie di sopralluoghi nei porti di destinazione dei servizi, oltre a verifiche di efficienza delle linee attualmente utilizzate, interlocuzione con le Capitanerie di porto e un'analisi dell'offerta dei collegamenti terrestri. 

È previsto un cofinanziamento pubblico in una fase iniziale, investimenti nel rinnovo delle flotte e l'integrazione intermodale (tra mare e terra) e intramodale (con le altre linee marittime attive). Dovranno essere migliorate le banchine e i servizi (bagni, bar, info point, edicole, etc.), installate biglietterie elettroniche, create app dedicate, servizi turistici, tariffe agevolate, e marketing.

«L'attivazione delle linee ipotizzate presenta notevoli vantaggi di carattere ambientale (decongestiona il traffico stradale), per la fruizione delle aree balneari e dei siti culturali della Regione Campania, grazie ad una efficiente rete di collegamenti via mare»,  scrive una nota dell'Adsp.

Dallo studio emerge che, oltre agli standard generali (sicurezza, comfort, pulizia dei mezzi, regolarità, frequenza delle corse) si deve anche garantire una buona integrazione tra collegamenti via mare e terra e un numero limitato di fermate ad elevata frequenza.

Tag: napoli - salerno