|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 12,17
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Progettato nel Canale di Suez un impianto per produrre ammoniaca

Il carburante verde sarà destinato ad alimentare le navi che attraversano la via d'acqua nordafricana

(illustrazione: Canal Economic Zone - SCZONE)

Il consorzio Green Fuel Alliance ha firmato un memorandum d'intesa con il governo egiziano per sviluppare il progetto che prevede la realizzazione di un grande impianto nel Canale di Suez per la produzione di ammoniaca, nuovo carburante verde destinato ad alimentare le navi che attraversano la via d'acqua nordafricana. Investimento programmato: tre miliardi di dollari.

Green Fuel Alliance è guidato da EDF Renewables, azienda francese specializzata nell'energia rinnovabile, e Zero Waste, con sede negli Emirati Arabi Uniti, una società specializzata nello sviluppo di progetti nelle industrie egiziane di petrolio e gas e produzione di energia.

La prima fase del progetto sarà operativa nel 2026, mentre la seconda fase di ampliamento sarà pienamente operativa entro il 2030, con la prevista produzione di 350 mila tonnellate di carburante green all'anno. Inoltre, il consorzio prevede di costruire 650 megawatt di energia rinnovabile "Solar PV and Wind" per alimentare l'impianto di produzione di ammoniaca con energia verde.
 

Tag: suez