|
napoli 2
30 ottobre 2020, Aggiornato alle 19,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Porto di Manfredonia, firmato accordo per caratterizzazione fondali

L'obiettivo è quello di implementare il traffico crocieristico nello scalo pugliese


Manfredonia punta ad implementare il traffico crocieristico. L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Meridionale ha infatti sottoscritto una convenzione attuativa con Sogesid SpA, Società "in house" dei ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture, per le attività di caratterizzazione ambientale nel porto commerciale di Manfredonia. Un intervento finalizzato alla conoscenza delle caratteristiche chimico-fisiche del materiale stratificato sul fondale del porto, prima di procedere alle successive attività di dragaggio che garantiranno allo scalo sipontino il massimo grado di sicurezza alla navigazione e nuove possibili opportunità di sviluppo.

L'accordo tra le parti prevede per la durata di un anno il supporto della società di proprietà del ministero dell'Economia in una serie di attività tecniche: la progettazione del programma di caratterizzazione, la bonifica degli ordigni bellici e tutti gli adempimenti necessari alla realizzazione della gara d'appalto che dovrà assegnare i lavori di caratterizzazione, ma anche per il corretto svolgimento delle attività. I risultati saranno poi esaminati e interpretati, anche per individuare la migliore soluzione tecnica alla gestione dei sedimenti da dragare.
 

Tag: porti - dragaggi