|
adsp napoli 1
22 aprile 2024, Aggiornato alle 16,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Più traffico e meno incidenti: il bilancio Anas sulle strade delle vacanze

Rispetto all'anno scorso, ad agosto sono diminuiti leggermente anche gli incendi


È aumentato il traffico e sono diminuiti gli incidenti sulle strade delle vacanze degli italiani. Anas, società del gruppo FS, rende noto infatti che tra il 28 luglio e il 30 agosto sono stati oltre 220 milioni i transiti sugli itinerari delle vacanze lungo le strade della penisola. L'incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è stato del 4,2%. È quanto emerge dai dati di Anas che rilevano anche una diminuzione degli incidenti del 2,1% sempre rispetto al 2022 (1510 sinistri a fronte dei 1543 del 2022). Flessione anche per gli incendi dell'1,5% passati dai 267 dell'anno scorso ai 263 di quest'anno.

Secondo i dati di Anas, inoltre, le strade più percorse sono state la A2 'Autostrada del Mediterraneo', la SS106 'Jonica', la A90 'Grande Raccordo Anulare' di Roma e la SS36 'del Lago di Como e dello Spluga'. I giorni più "caldi" dal punto di vista del traffico sono stati poi quelli della prima settimana di esodo (28 luglio-3 agosto), dove si sono registrati mediamente circa 6,9 milioni di veicoli al giorno con il picco venerdì 28 luglio (circa 7,4 milioni di veicoli).