|
adsp napoli 1
17 maggio 2022, Aggiornato alle 13,20
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Piombino, approvato progetto rotatoria Montecaselli

Finanziato dall'Autorità di sistema portuale che fa capo a Livorno, completerà lo svincolo Gagno-Porto agevolando i collegamenti con il quartiere di Poggetto-Cotone

Il porto di Piombino (Jean-François Renaud/Flickr)

Lunedì scorso il Comune di Piombino ha approvato il progetto definitivo esecutivo per la realizzazione di una seconda rotatoria a Montecaselli, necessaria per il completamento dello svincolo Gagno-Porto.

L'intervento, di competenza del Comune ma finanziato interamente dall'Autorità di sistema portuale (Adsp) del Mar Tirreno Settentrionale - con a capo il porto di Livorno - nell'ambito dei lavori per la bretella, permetterà un collegamento più agevole al quartiere Poggetto-Cotone, che sarebbe invece stato tagliato fuori dalla realizzazione della sola rotatoria in località Gagno, prevista nell'ambito del prolungamento della strada 398 verso il porto piombinese. L'approvazione del progetto da parte del Comune fornirà all'autorità portuale il necessario titolo edilizio, autorizzandola ad operare sulla strada pubblica ai fini della realizzazione dell'opera.

«La nuova rotatoria ha un'indubbia utilità per il territorio comunale», ha detto il presidente dell'Adsp, Luciano Guerrieri. «Siamo ben contenti di poterne anticipare i tempi di esecuzione, prevedendone, d'accordo con il Comune, la realizzazione come variante nell'ambito dei lavori dello svincolo». «Si tratta di un ulteriore tassello indispensabile per potenziare le infrastrutture viarie della città», ha detto il sindaco di Piombino, Francesco Ferrari. «Quest'opera, inoltre, contribuirà a una maggiore sicurezza sulla viabilità creando un'interruzione e costringendo i veicoli a rallentare su una strada che, adesso, consente una velocità elevata. Grazie all'Autorità di Sistema Portuale per il grande lavoro e impegno che consentirà a Piombino e al porto di avere finalmente le infrastrutture necessarie».

-
credito immagine in alto

Tag: piombino