|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Oltre 600 mila passeggeri nel 2022 per Finnlines

La compagnia marittima si gode una gran ripresa del traffico, vicina ai livelli pre-pandemia. Nel fine settimana la presentazione di Finnsirius e Finncanopus

(Torsten Behrens/Flickr)

Nel 2022 il numero di passeggeri movimentati dalla compagnia finlandese Finnlines è stato in forte recupero. A pochi giorni dalla presentazione delle prossime due ammiraglie classe Superstar – Finnsirius e Finncanopus - che debutteranno nel fine settimana al Matka Nordic Travel Fair di Helsinki in una cerimonia dedicata, l'armatore ha reso noto i dati di traffico dell'anno appena concluso.

Nel 2022 sono stati movimentati 648 mila passeggeri, in aumento del 13 per cento rispetto al 2021, «un numero vicino agli anni precedenti la pandemia», afferma Marco Palmu, responsabile dei servizi passeggeri di Finnlines. «La Finlandia è un'isola e le merci devono essere trasportate su navi in ogni caso», aggiunge Antonio Raimo, Line Manager di Finnlines.

Durante la prossima estate Finnlines offrirà 99 partenze sulla rotta Helsinki–Travemünde da entrambi i porti, insieme alla rotta Naantali–Kapellskär, che avrà 97 partenze sempre da entrambi i porti.

Secondo un sondaggio commissionato da Finnlines al centro Norstat, il viaggio sostenibile è già un criterio importante per oltre la metà dei passeggeri delle navi che si sono imbarcati su una Finnlines. Il 25 per cento degli intervistati ritiene che la sostenibilità sia un criterio molto importante e per il 60 per cento la sostenibilità è un criterio molto o abbastanza importante quando si viaggia.

Oltre alla vernice siliconica sullo scafo, all'utilizzo di scrubber che filtrano le emissioni, all'erogazione di energia tramite batterie al posto dei motori ausiliari, sono diverse le accortenze a bordo delle navi di Finnlines per ridurre l'inquinamento. L'illuminazione e la ventilazione, per esempio, possono essere regolate automaticamente; i materiali stampati, come i menu dei ristoranti, i programmi di viaggio e listini prezzi, sono sostituiti da schermi digitali e app. Nei ristoranti sono privilegiati i fornitori locali, il che significa distanze di trasporto più brevi. «Acquisteremo ingredienti di alta qualità e faremo sforzi per ridurre gli sprechi alimentari. Il nostro obiettivo è fornire una vasta gamma di opzioni per la ristorazione e offrire molte alternative alla carne», afferma Palmu.

-
credito immagine in alto

Tag: finnlines