|
adsp napoli 1
29 novembre 2022, Aggiornato alle 18,32
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Nuovo assetto societario per IMAT

Scinicariello Ship Management cede le sue quote. Erminia Della Monica diventa unica azionista e amministratore unico della società


È cambiato l'assetto proprietario di IMAT (Italian Maritime Academy Technologies), il principale centro di formazione del settore marittimo in Italia. Scinicariello Ship Management, del gruppo Cafima, armatore nazionale ed internazionale, presente quale socio dalla fondazione e durante tutto il percorso di crescita e innovazione dell'Academy IMAT, ha infatti scelto di concentrarsi esclusivamente sul proprio core business aziendale, e ha deciso di cedere le sue quote di partecipazione in IMAT. Nelle modalità previste, Della Monica ha esercitato il diritto di prelazione sull'acquisto delle quote. La dottoressa Erminia Della Monica diventa unica azionista e amministratore unico della società. 

«Colgo l'occasione per ringraziare il gruppo Cafima per l'importante contributo prestato nel corso di più di 15 anni nello sviluppo del business model di IMAT attraverso l'impegno dei suoi responsabili a tutti i livelli. Ringrazio il dottor Matteo Di Domenico che, in questi ultimi mesi, nella sua qualità di AD di IMAT, ha contribuito al raggiungimento di importanti traguardi di sviluppo e riorganizzazione aziendale. In continuità con quanto realizzato in questi anni, IMAT proseguirà i propri sforzi per il miglioramento dell'attività formativa, la cui qualità ne ha fatto un'azienda innovativa e leader di un mercato in costante crescita», afferma Della Monica. 

Sono confermati i contratti di collaborazione in essere per i prossimi anni per la formazione del personale del gruppo Cafima presso le strutture di IMAT.
 

Tag: imat