|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 17,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Armatori

Norme Ue sullo zolfo, sondaggio Ecsa tra operatori

L'associazione degli armatori europei ha lanciato online l'iniziativa per monitorare l'impatto economico delle nuove misure sul mercato


L'associazione degli armatori europei (Ecsa), d'intesa con l'European Sustainable Shipping Forum, ha lanciato un sondaggio per monitorare l'impatto economico della normativa Ue secondo la quale il tenore massimo di zolfo nei combustibili per uso marittimo dal 1° gennaio 2015 dovrà essere pari allo 0,1% per le navi che operano nelle aree Seca (Mar Baltico, Mare del Nord e Canale della Manica). Il sondaggio online, riferisce l'Agenda Confitarma, è rivolto agli operatori marittimi interessati con l'obiettivo di raccogliere informazioni utili per analisi concrete sulle ripercussioni di tali misure sul mercato, analisi che verranno poi trasmesse alla Commissione.