|
adsp napoli 1
04 dicembre 2022, Aggiornato alle 10,16
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Noleggio container, annunciata la fusione di CAI e Beacon

Avrà effetto da gennaio l'operazione che coinvolge le due società statunitensi della giapponese Mitsubishi HC Capital


Si chiamerà semplicemente CAI la società nata dalla fusione di CAI International e Beacon Intermodal Leasing, le due aziende statunitensi della giapponese Mitsubishi HC Capital, entrambe attive nel settore del noleggio di container intermodali. Dall'operazione, che avrà effetto il primo gennaio 2023, nascerà la nuova azienda con sede a San Francisco, che verrà guidata dall'amministratore delegato Timothy Page, attuale presidente e Ceo della CAI International, e dalla presidente Katherine McCabe, attuale presidente e Ceo della Beacon.

Con la fusione, la nuova CAI disporrà di una flotta di container della consistenza pari a 3,5 milioni di teu e sarà il terzo operatore mondiale del mercato alle spalle della Triton, che ha una flotta di 7,3 milioni di teu, e della Textainer, la cui flotta ammonta a 4,5 milioni di teu. Mitsubishi HC Capital è entrata per la prima volta nel leasing di container nel 2014 con l'acquisizione di Beacon. Nel novembre 2021, ha poi ampliato la propria attività nel settore con l'acquisizione di CAI International.