|
napoli 2
15 aprile 2021, Aggiornato alle 20,52
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Napoli-Bari, via al bando da 1,5 miliardi per l'ultimo lotto

28 chilometri di rete ferroviaria ad alta velocità sulla Hirpinia-Orsara. Sei anni di lavori ma nel 2023 dovrebbero aprire le prime tratte

Un render di progetto della stazione di Hirpinia

È stato pubblicato il bando di gara per la costruzione dell'ultimo lotto della linea ad alta capacità e alta velocità Napoli-Bari. Lo annuncia su Facebook la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli.

Il lotto riguarda 28 chilometri di binari, di cui se ne occuperà Rete Ferroviaria Italiana tra Hirpinia e Orsara, per un investimento di 1,5 miliardi di euro. I lavori dovrebbero durare sei anni, per concludersi nel 2026, ma già nel 2023 dovrebbero iniziare ad aprirsi le prime tratte.

Attualmente tra Napoli e Bari sono in programma 25 nuovi viadotti, 9 gallerie e 14 nuove stazioni ferroviarie su una tratta lunga poco più di 120 chilometri.

Tag: ferrovie - napoli - bari