|
napoli 2
19 ottobre 2020, Aggiornato alle 21,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Msc Grandiosa ottiene la certificazione Biosafe Ship

La "notazione di classe" assegnata da Rina per la corretta e rigida implementazione dei protocolli sanitari a bordo


Per la corretta e rigida implementazione dei protocolli sanitari a bordo, MSC Crociere annuncia di aver ottenuto la notazione di classe aggiuntiva Biosafe Ship assegnata dalla società di classificazione Rina alla sua ammiraglia MSC Grandiosa, che attualmente opera nel Mediterraneo. La Biosafe Ship è stata recentemente assegnata anche a GNV - prima compagnia ad ottenerla - Costa Crociere ha inoltre ottenuto Biosafety Trust che dà maggiore attenzione alla prevenzione delle infezioni, mentre il Biosafe Ship protocolla l'operatività. 

Rina aveva precedentemente verificato che il protocollo di salute e sicurezza di MSC Crociere soddisfaceva le richieste contenute nella Guida congiunta dell'European Maritime Safety Agency (EMSA) e dell'European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC), che incorpora standard sanitari aggiuntivi tra cui quelli dell'azione congiunta EU Healthy Gateways. Questa verifica dell'allineamento del protocollo con la guida delle due principali autorità europee è stata una parte cruciale del processo per consentire la ripresa delle operazioni nel Mediterraneo in agosto.

La Biosafe Ship, ottenuta da MSC Grandiosa, è una notazione volontaria e basata su obiettivi che certifica che la nave è dotata di sistemi, componenti e ha un layout e procedure operative che riducono il rischio di infezione. MSC Grandiosa è attualmente alla sua ottava crociera settimanale consecutiva al servizio degli ospiti dell'intera area Schengen. MSC Magnifica accoglierà nuovamente gli ospiti a partire dal 19 ottobre per crociere di 10 notti nel Mediterraneo occidentale e orientale.

Per entrambe le navi, MSC Crociere ha sviluppato procedure operative complete, che si basano su misure di salute e sicurezza già rigorose da tempo in atto a bordo delle navi della compagnia. Le nuove procedure includono il test Covid-19 universale per tutti gli ospiti e l'equipaggio prima dell'imbarco, visite protette a terra (bolla sociale) in ogni destinazione come livello aggiuntivo di protezione per gli ospiti e l'introduzione di un piano di protezione Covid per maggiore tranquillità.