|
napoli 2
01 dicembre 2020, Aggiornato alle 08,52
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Grandi Navi Veloci ottiene dal Rina il Biosafe Ship

Complementare al Biosafety Trust Certification, si allinea alle classi OHSAS e HACCP per rendere le navi completamente idonee a viaggiare

(afp)

Continua il lavoro del Rina nella nuova attività di certificazione navale collegata alla diffusione del Covid-19. Tocca alle unità di Grandi Navi Veloci Allegra e Rhapsody ricevere la classe "Biosafe Ship", dopo che la flotta ha ricevuto a giugno il "Biosafety Trust Certification", quello ottenuto da Costa Crociere qualche giorno fa. Mentre quest'ultimo è maggiormente concentrato sulla prevenzione delle infezioni, il Biosafe Ship protocolla l'operatività.

La visita del Rina a bordo di Allegra e Rhapsody risale al 6 agosto. Le due unità sono impiegate sulle rotte di collegamento con la Sardegna e ora garantiscono il possesso di tutti i sistemi, i componenti e le procedure operative che mitigano il rischio biologico: l'organizzazione degli spazi, lo screening sanitario a bordo, la formazione per l'equipaggio dei marittimi, un piano di investimenti specifico per la gestione di possibili infezioni. Il processo di verifica del resto della flotta è già stato programmato.

La Carta dei Servizi e la Biosafety Trust Certification formano un sistema coordinato di prevenzione e gestione dei rischi di contagio, in linea con lo standard di gestione della sicurezza OHSAS 18001 e il protocollo di gestione dell'igiene HACCP.