|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Msc e Fincantieri completano il Programma Rinascimento

Msc Lirica , l'ultima delle quattro navi radicalmente rinnovate, è pronta a riprendere il mare


Msc Crociere ha portato a termine il Programma Rinascimento con quattro navi completamente rinnovate negli stabilimenti Fincantieri. Lo ha dichiarato il Chief Executive Officer di Msc Cruises, Gianni Onorato, nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a bordo di Msc Lirica, l'ultima ad aver completato la trasformazione nell'ambito del Programma.

Nel commentare alcune delle innovazioni e implementazioni apportate a bordo, Onorato ha affermato che il Programma Rinascimento è stato condotto tenendo presente in particolar modo le esigenze delle famiglie. Per questa ragione, infatti, ogni nave ha cinque club dedicati agli ospiti più giovani sino a 17 anni, distinti per fasce d'età, di cui due progettati e allestiti da due brand di eccellenza come Chicco e LEGO. L'offerta culinaria è stata resa ancor più flessibile, con una scelta ulteriormente più ricca di menu, ristoranti e buffet aperti 20 ore al giorno che consentono ai crocieristi di seguire i ritmi della propria vacanza con la massima libertà.

Anche l'offerta d'intrattenimento su ogni nave è stata ulteriormente arricchita e vanta una fitta programmazione di spettacoli diurni e notturni per 20 ore al giorno, con musica dal vivo, danze ed eventi a tema in un'ampia scelta di spazi e aree rinnovate, fra cui un teatro davvero spettacolare. Anche i servizi legati alla bellezza e al benessere a bordo sono stati potenziati con l'aggiunta di spazi per i massaggi nell'Msc Aurea SPA, il restyling delle aeree idromassaggio e un medico a disposizione degli ospiti per un servizio discreto e fortemente personalizzato.

Con riferimento specifico a Msc Lirica, Onorato ha anche sottolineato che, in previsione del suo posizionamento a Shangai in Cina a maggio 2016, la nave è stata completamente customizzata con una serie di servizi specifici per il mercato cinese. Tra questi, la figura del Cruise Ambassador, introdotto da Msc Crociere per prima volta al mondo, la presenza dell'80% del personale che parla mandarino e che si colloca al vertice del settore, e un'offerta gastronomica completamente rinnovata che comprende tra l'altro la raffinata cucina asiatica e internazionale.

"Rinascimento – ha dichiarato Onorato - è il primo pilastro della seconda fase di crescita di Msc Crociere, il secondo sono le sette navi di prossima generazione di nuova costruzione che saranno varate tra il 2017 e il 2022. Con il Programma Rinascimento abbiamo rinnovato completamente quattro navi che saranno destinate a segmenti strategici del mercato crocieristico mondiale con servizi, dotazioni e comfort di prim'ordine di cui oggi Msc Crociere è sinonimo".


Le quattro navi rinnovate sono destinate in diverse aree del mondo. Msc Lirica avrà come homeport Shanghai a partire da maggio 2016. Msc Opera avrà invece come homeport L'Avana a partire da dicembre 2015. Msc Armonia fa base a Genova da cui salpa con una serie di itinerari nel Mediterraneo Occidentale. Msc Sinfonia è infine già dislocata con homeport a Durban da cui salpa con itinerari verso Mozambico, Namibia, Isola della Reunion e Mauritius, con un dominio consolidato nel mercato crocieristico sudafricano.