|
napoli 2
20 ottobre 2020, Aggiornato alle 21,16
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Msc Crociere, si chiamerà Bellissima la gemella di classe Meraviglia

Lo ha annunciato la compagnia nel giorno del float out della prima smart-ship di nuova generazione 


Msc Crociere ha annunciato che la seconda delle sue navi di generazione smart classe Meraviglia si chiamerà Msc Bellissima. La nave, anch'essa costruita presso i cantieri STX France, entrerà in servizio nella primavera del 2019. L'annuncio è stato dato venerdì scorso in Francia presso i cantieri navali di Saint Nazaire, nel corso del float out (primo galleggiamento) di Msc Meraviglia (nella foto), la prima smart-ship di nuova generazione che entrerà in servizio nel giugno 2017.

Alla cerimonia hanno partecipato numerosi esponenti istituzionali, tra cui, Bruno Retailleau, senatore dei Paesi della Loira, Philippe Grosvalet, presidente del Consiglio del Dipartimento della Loira Atlantica e David Samzun, sindaco di Saint-Nazaire.

"Msc Bellissima è un nome che rappresenta la bellezza e la sontuosità della nuova generazione di navi ultramoderne di MSC Crociere, così ricche di nuovi servizi e offerte per andare incontro alle esigenze e agli interessi di ospiti di tutte le età", ha commentato Gianni Onorato, amministratore delegato di Msc Crociere. "Siamo lieti di poter fare questo annuncio, proprio nel giorno in cui la nave gemella Msc Meraviglia toccherà per la prima volta l'acqua, un momento altamente simbolico che rappresenta la vera "nascita" di una nave", ha concluso Onorato. 

 
Il flot out è una pietra miliare nel percorso di costruzione di una nave: il bacino di carenaggio viene inondato, la nave viene spostata nel molo di allestimento, dovrà proseguirà la fase finale della sua costruzione. La nave ha una capacità totale di 5.714 ospiti.