|
napoli 2
24 ottobre 2020, Aggiornato alle 12,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Merci alla rinfusa, a Ravenna parte la sperimentazione dello sdoganamento in mare

Il nuovo sistema consentirà di semplificare e rendere più veloci le operazioni doganali sullo scalo romagnolo


È partita nel porto di Ravenna la sperimentazione delle procedure di sdoganamento in mare delle merci alla rinfusa, modalità che consente di eseguire i controlli della documentazione delle merci in anticipo, quando la nave è ancora in viaggio per mare. Il nuovo sistema consentirà di semplificare e rendere più veloci le operazioni doganali sullo scalo romagnolo, agevolando la logistica connessa alla movimentazione delle merci alla rinfusa.

Presentando il progetto, il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro-Settentrionale, Daniele Rossi, ha spiegato che "il traffico di rinfuse rappresenta oltre l'80% delle merci complessivamente movimentate nel nostro porto e questa nuova procedura doganale - ha aggiunto - darà significativi e concreti vantaggi agli operatori".
 

Tag: porti - dogane