|
adsp napoli 1
23 febbraio 2024, Aggiornato alle 19,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Mercato Rimorchi e semirimorchi chiude in perdita il 2023

Il mese peggiore è stato dicembre con una flessione del 34% rispetto all'anno precedente


Con un calo delle immatricolazioni registrato in otto dei dodici mesi appena passati, il mercato di rimorchi e semirimorchi chiude in perdita il 2023, consolidando un disavanzo annuale del 7,3% rispetto al 2022 e una perdita in volume di 1.233 mezzi immatricolati. Il dato di dicembre è il peggiore dell'anno, rende noto l'Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri (Unrae), con appena 869 unità immatricolate contro le 1.316 del 2022 (-34%).

Secondo Michele Mastagni, coordinatore del gruppo Rimorchi, Semirimorchi e Allestimenti di Unrae, "dobbiamo purtroppo constatare che l'anno appena terminato non ha mantenuto le previsioni di crescita sperate e che il mercato ha subito le gravi conseguenze dell'elevato costo dei finanziamenti alle imprese, con il comparto dei veicoli trainati chiamato a fronteggiare un netto calo della domanda negli ultimi mesi".