|
napoli 2
24 settembre 2020, Aggiornato alle 15,14
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Marine di Italia e Qatar firmano tre Technical Arrangement

Le due forze armate collaboreranno soprattutto per la formazione e addestramento degli equipaggi


La Marina Militare italiana e la Marina dell'Emirato del Qatar hanno firmato tre Technical Arrangement per consentire, nell'immediato futuro, la partecipazione da parte degli equipaggi qatarini delle corvette di prossima acquisizione ai corsi di formazione e addestramento presso i Centri della Marina Militare; l'invio di un ufficiale di collegamento italiano presso lo Stato Maggiore della Marina Qatarina a Doha; l'imbarco di personale della Marina Qatarina a bordo di unità della Marina italiana.

I tre documenti, riferisce l'Agenda Confitarma, si inseriscono nel più ampio quadro di crescente collaborazione tra le forze armate dei due Paesi, sancito dal Memorandum of Understanding (MoU) sottoscritto il 16 giugno 2016.

La cerimonia per la firma dei Technical Arrangement, è stata anche occasione per un incontro informale tra i vertici delle due Marine per discutere di ulteriori possibili aree di cooperazione quali, ad esempio, l'adesione della Marina del Qatar alla VRMTC (Virtual Regional Maritime Traffic Center), un possibile supporto della Marina Militare per l'avvio dei centri di formazione e addestramento della Marina del Qatar e la partecipazione del Comandante della Marina Qatarina al Regional Seapower Symposium 2017 che sarà organizzato dalla Marina Militare nella cornice dell'Arsenale di Venezia.

Nella foto, da sinistra, Mohammed Nasser Al Mohannadi, comandante della Marina dell'Emirato del Qatar, e Valter Girardelli, Capo di Stato Maggiore della Marina Militare