|
adsp napoli 1
04 dicembre 2022, Aggiornato alle 10,16
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

Mare e montagna nella rete dei musei Mu.MA e Duca degli Abruzzi

A breve a La Spezia la firma di un accordo tra il Museo Nazionale della Montagna, il Galata Museo del Mare e la Fondazione Tender To Nave Italia


Martedì 15 novembre, a bordo della nave Italia, ormeggiata nella base navale della Spezia, ci sarà la firma del protocollo d'intesa tra il Museo Nazionale della Montagna, il Galata Museo del Mare e la Fondazione Tender To Nave Italia per avviare una serie di iniziative di promozione culturale, ricerca interdisciplinare e cura della persona.

A fine aprile il Museo Nazionale della Montagna "Duca degli Abruzzi" di Torino e il Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni di Genova, con il contributo della Fondazione Tender to Nave Italia, hanno siglato un accordo quadro per la valorizzazione delle collezioni del Museo della Montagna e del Mu.MA, promuovendo mostre, pubblicazioni, bandi e seminari. Tutte iniziative che confluiscono nella Fondazione Tender to Nave Italia, nata nel 2007, focalizzata su progetti educativi e riabilitativi a bordo del brigantino a vela, tramite quella che è stata chiamata "terapia dell'avventura". Il crescente successo dei progetti e le numerose richieste di imbarco di varie associazioni no profit hanno comportato l'estensione dell'iniziativa all'ostello Valdigne Montblanc sito di Arpy, in Valle d'Aosta, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Alpini.

La fondazione parte da importanti organismi e reti quali ad esempio l'ICOM, organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali, l'ICMM, l'unica rete internazionale di musei marittimi, e l'AMMM, l'Associazione dei Musei Marittimi del Mediterraneo che vede il Mu.MA tra i componenti del proprio direttivo. Negli anni numerose anche le collaborazioni allo sviluppo di progetti museografici, come lo studio preliminare di fattibilità per il Museo delle Miniere di Ferro della Valle di Cogne, in provincia di Aosta, la progettazione museale e scientifica della "Sala della Tempesta" del Museo Marittimo di Douala in Camerun, la realizzazione del Master Plan del Museo Marittimo di Sur in Oman e il concept per il Museo del Mare e delle Migrazioni da costituirsi a Napoli. Di recente la realizzazione del nuovo Museo Nazionale dell'Emigrazione Italiana presso la Commenda di  Genova.

Iniziative, come spiega Giorgio Lazio, ex comandante marittimo del Nord Italia e attualmente presidente della Fondazione «al servizio delle associazioni che si occupano di disabilità e disagio, beneficiando del supporto delle due importanti realtà m࠭usea di Genova e Torino».

Tag: formazione