|
napoli 2
20 gennaio 2022, Aggiornato alle 09,19
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Maersk ordina in Corea del Sud quattro portacontainer da 16 mila teu

Il gruppo armatoriale danese spiega che le nuove unità contribuiranno a ridurre le emissioni nocive della sua flotta

Ph: Maersk

Quattro nuove portacontainer da 16 mila teu. Le ha ordinate il gruppo armatoriale danese Maersk alla Korea Shipbuilding & Offshore Engineering (Ksoe) del gruppo navalmeccanico sudcoreano Hyundai Heavy Industries Holdings. Il valore della commessa ammonta a circa 700 milioni di dollari. 

Le navi saranno pronte nel 2025, a seguito del varo di otto unità simili ordinate nell'agosto dello scorso anno e la cui consegna è prevista nel primo trimestre del 2024. Secondo Maersk le nuove portacontainer contribuiranno a ridurre le emissioni nocive nei trasporti globali della compagnia. Si prevede infatti che il colosso della navigazione utilizzerà le quattro navi non come espansione della flotta, ma come parte di una modernizzazione complessiva e dunque per sostituire unità più vecchie e inquinanti.
 

Tag: maersk - cantieri