|
napoli 2
06 dicembre 2019, Aggiornato alle 17,29
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Infrastrutture

La Spezia Container Terminal è ora "cardio protetto"

L'azienda ha istallato tre defibrillatori e sta formando il personale al loro utilizzo


Istallando nuovi dispositivi salvavita, La Spezia Container Terminal ha da poco reso le aree lavorative "cardio protette" inserendo in tre aree strategiche del terminal tre defibrillatori e formando il personale al loro utilizzo.

L'iniziativa entra a fare parte delle attività messe in atto in azienda per la prevenzione dei rischi. Il tema della cultura del benessere e della salute sarà inoltre oggetto del nuovo percorso formativo: "Comportamenti Sicuri", che partirà a novembre in LSCT e che coinvolgerà tutto il personale. Il percorso introduce un punto di vista innovativo: prevenire l'insorgenza di eventi problematici anche attraverso la cura della salute e benessere dei lavoratori.

Il progetto prevede due incontri formativi iniziali: gestione dello stress e l'educazione posturale, fondamentali nella vita quotidiana di ogni lavoratore, che riceverà strumenti teorici e pratici per gestire con consapevolezza corpo e mente.