|
adsp napoli 1
24 giugno 2024, Aggiornato alle 19,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

La Spezia allarga la logistica fino a Piacenza

Il protocollo d'intesa firmato col comune emiliano nel 2015 vede l'ingresso anche della Confindustria locale


Il porto di La Spezia rafforza la sua catena logistica dell'entroterra fino alla città di Piacenza. Mercoledì scorso al Piacenza Expo è stato infatti presentato un protocollo d'intesa tra l'Autorità di sistema portuale della Liguria Orientale (La Spezia e Marina di Carrara) e Confindustria Piacenza che allarga a nuovi soggetti un accordo già siglato nel 2015 tra authority portuale e il Comune. 

Il protocollo permetterà di facilitare la pianificazione degli interventi volti allo sviluppo dei servizi funzionali ai poli logistici dei due territori, la promozione della tutela ambientale la riconoscibilità europea delle infrastrutture viarie e portuali dei territori. «Questo protocollo, con l'allargamento a Confindustria Piacenza, Confindustria La Spezia e Camere di Commercio dei due territori è ancora più strategico, alla luce dei cambiamenti in atto nel settore della logistica e del trasporto marittimo, conseguenti agli scenari geopolitici e geoeconomici, ed è in linea con le iniziative che stiamo portando avanti come sistema portuale per traguardare un'integrazione sempre più efficiente tra porti e retroporti. Un grazie a chi ha creduto in questo progetto», spiega Federica Montaresi, segretaria generale dell'autorità di sistema portuale spezzina. 

«La competizione di mercato non è più tra aziende ma fra territori ampi, e questa visione di mercato unica, realizzata attraverso questo nuovo Protocollo d'intesa, crea sinergie di cui beneficeranno i due territori coinvolti», commenta il direttore di Confindustria La Spezia, Paolo Faconti. «Rappresentiamo un territorio vasto che va da Piacenza a Reggio Emilia e l'idea è proprio quella di compenetrare, attraverso questo nuovo accordo, questo territorio con una logistica virtuosa e positiva in grado di intercettare tematiche che vanno dall'export all'internazionalizzazione», afferma il vicepresidente della Camera di Commercio dell'Emilia, Filippo Cella.

Tag: la spezia