|
Porto di Napoli
19 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,49
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Fotopost

La città  (sommersa) dei relitti

Nelle acque dell'arcipelago di Truk, il cimitero di un'intera armata navale con il suo carico


Quattro febbraio 1944. Da nove portaerei statunitensi partirono le squadriglie di aerei che sottoposero ad un terrificante bombardamento l'arcipelago di Truk (attualmente Chuuk) nel sud Pacifico. Oltre 60 navi giapponesi di vario tonnellaggio colarono a picco. Molte di esse trasportavano armi, mezzi ed equipaggiamenti per proseguire la guerra che contrapponeva l'impero del Sol Levante agli Usa. Oggi quell'armata navale è diventata un immenso cimitero subacqueo, un "parco storico" dichiarato "patrimonio statale".