|
adsp napoli 1
20 aprile 2024, Aggiornato alle 20,22
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Italo, AlisCargo e Tx Logistik: Msc vuole espandersi ancora

Il gruppo sarebbe in trattative per acquistare la società dei treni ad alta velocità, per rimpinguare la sua flotta aerea e per entrare in minoranza nella società logistica nordeuropea di Fs

(Franz Von Stetina/Flickr)

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate in alcuni giornali negli ultimi giorni, il gruppo armatoriale Mediterranean Shipping Company (Msc) sarebbe in trattative per l'acquisto della compagnia ferroviaria Italo NTV, per l'acquisto di quote nella società logistica Tx Logitik e per l'acquisto della compagnia di cargo aereo AlisCargo Airlines. 

Per quanto riguarda Italo, Bloomberg afferma che Msc è in trattativa esclusiva con il fondo Global Infrastructure Partners per l'acquisto di Italo a un costo di circa 4 miliardi di euro. Italo ha una flotta di 51 treni, per lo più di alta velocità. È una società fondata dagli imprenditori Diego Della Valle, Luca Cordero di Montezemolo, Gianni Punzo e Giuseppe Sciarrone, quotata in Borsa dal 2012. Nel 2018 è stata venduta al fondo Global Infrastructure Partners per 2 miliardi.

Per quanto riguarda AlisCargo Lines, società nata nel 2021, il Corriere della Sera afferma che con Msc sarebbe in corso una due diligence per l'acquisizione della licenza ad operare, cioè per ottenere il Certificato Operatore Aereo (COA). Un'operazione utile ad accelerare l'operatività della sua flotta di aerei cargo, visto che la compagnia armatoriale ha già una compagnia di cargo aereo, Msc Air Cargo, che ha ricevuto il suo primo aereo a novembre dell'anno scorso.

Infine, per quanto riguarda Tx Logistik, lo riferisce sempre il Corriere della Sera, la trattativa riguarderebbe l'acquisizione di una quota del 49 per cento dalla società controllata da Ferrovie dello Stato.

-
credito immagine in alto

Tag: msc - ferrovie