|
adsp napoli 1
25 giugno 2024, Aggiornato alle 18,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

In Croazia gara a due per controllare il porto di Rijeka

I contendenti sono una finanziaria svizzera e una holding della Repubblica Ceca


È una gara a due quella per acquisire una quota di maggioranza della Luka Rijeka, società per azioni che gestisce i porti croati di Rijeka (Fiume), Bakar e Rasa. I contendenti sono la finanziaria svizzera Zentralschweizerische Investment Holding e la ceca Port Acquisitions, che ha già 4,55 milioni di azioni ordinarie di Luka Rijeka, acquisite dalle polacche OT Logistics e dalla Fundusz Ekspansji Zagranicznej. Queste azioni rappresentano il 34,42% del totale. 

Secondo la legge croata sulle acquisizioni, Port Acquisitions dovrebbe presentare un'offerta di acquisizione perché la sua partecipazione in Luka Rijeka ha superato il 25%. Gli altri soci rilevanti sono Il Cerp (di proprietà statale) col 25,02% e il fondo pensione AZ, che ha il 15,02%. Port Acquisitions è stata fondata nel novembre 2022 e il socio unico è CE Industries, una holding industriale ceca che opera nei mercati europei del trasporto ferroviario, del traffico di materie prime e di produzione energetica.
 

Tag: porti