|
Porto di Napoli
19 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,49
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Fotopost

Il mare surrealista

Le opere "irrazionali" dei grandi artisti nel profondo blu del sogno

Salvador Dalì

La teoria freudiana dell'inconscio ispirò negli anni '20 il movimento surrealista. Così finirono sulla tela le visioni irrazionali dei grandi artisti che seguivano il metodo dell'automatismo psichico, grazie al quale, spiegava André Breton, il pensiero si articola "in assenza di qualsiasi controllo esercitato dalla ragione". Una libertà totale dai vincoli estetici e morali. Una libertà che forse solo la tavolozza (e la metafora) del mare poteva compiutamente esprimere. (Mar. Mo.)