|
napoli 2
20 ottobre 2021, Aggiornato alle 19,17
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Cultura

Il canto delle sirene per Procida capitale della cultura. Pronti traghetti e aliscafi

Iniziativa programmata per il 16 dicembre a sostegno della candidatura dell'isola nella selezione nazionale promossa dal Mibact


"Il canto delle sirene" vibrerà ammaliante mercoledì 16 dicembre alle ore 12 sul mare del Golfo di Napoli. Un vero e proprio concerto a cielo aperto, i cui musicisti d'eccezione saranno le imbarcazioni, i traghetti e gli aliscafi delle compagnie di navigazione Caremar Spa, Medmar Navi Spa, Snav Spa, Alilauro Spa e Grimaldi Group Spa, che suoneranno contemporaneamente le sirene di segnalazione nei porti di Napoli, Pozzuoli, Procida, Salerno e nelle tratte di navigazione del golfo.

Le società di navigazione coinvolte aderiscono al comitato promotore che sostiene la candidatura di Procida Capitale Italiana della Cultura 2022, per questo motivo isseranno su i pennoni di tutte le flotte, in concomitanza con il fischio delle sirene, la bandiera di Procida 2022 con la scritta "la cultura non isola", il tema portante del progetto culturale dell'isola di Procida.

"Il Canto delle Sirene è un'azione simbolica che evidenzia la forza del coinvolgimento e l'ampia adesione e partecipazione al progetto Procida Capitale Italiana della Cultura per il 2022 - spiega il direttore della candidatura Agostino Riitano - ma è anche simbolicamente il suono che dà il via alla rovescia dell'ultimo mese che ci separa dall'audizione con la commissione di valutazione del MIBACT.  La nostra candidatura si inscrive in una strategia di ampio orizzonte che guarda da una piccola comunità al mondo, all'Europa al Mezzogiorno".  

"Con ‘Il canto delle sirene' si inaugura un programma di appuntamenti e attività che accompagnerà l'isola verso l'ultimo step di valutazione fissato per metà gennaio – dichiara il Sindaco di Procida Dino Ambrosino –. L'ingresso di Procida in short list ha visto un grande processo di attivazione sia di soggetti istituzionali che di quelli privati, generando un rilevante ampliamento del Comitato Promotore e il potenziamento della governance". 
 

Tag: traghetti