|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 14,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura

IIS Luigi Einaudi entra in Alis

L'istituto di istruzione superiore di Roma collaborerà con l'associazione logistica dell'intermodalità sostenibile per integrare studio, formazione professionale e lavoro

(linkedin.com/school/iisleinaudi)

«Siamo molto orgogliosi di poter accogliere nella nostra associazione l'Istituto d'Istruzione Superiore Luigi Einaudi di Roma, che punta sullo sviluppo di nuove conoscenze e competenze per una formazione continua attraverso una profonda attenzione nei confronti dell'innovazione tecnologica e dell'internazionalizzazione». Il presidente di ALIS, Guido Grimaldi, commenta con queste parole l'ingresso del nuovo socio onorario, fondato oltre cinquant'anni fa nel centro della Capitale.

Marina Di Foggia, primo collaboratore di dirigenza dell'Istituto Luigi Einaudi di Roma, si è detta onorata «per questo riconoscimento in una realtà nazionale e internazionale di altissimo livello e prospettive. Questa partnership sposa in pieno la nostra vocazione, come Polo tecnico professionale "Einaudi 4.0 per il Turismo e l'Economia del Mare", di sviluppare sinergie importanti per consentire ai nostri studenti di esplorare sempre più da vicino il mondo imprenditoriale che ruota intorno a settori fondamentali del Paese, come quello del turismo, dei trasporti e della blue economy. Grazie a questa sinergia gli studenti potranno misurarsi con nuove realtà professionali e assieme ad Alis impareranno sul campo a sapersi riconoscere in un contesto che va oltre le mura scolastiche. Perché lo studio associato all'esperienza è la chiave di volta della formazione a lungo termine».

«ALIS – continua Grimaldi - promuove con convinzione la formazione giovanile anche in ottica di incremento dei livelli occupazionali, come testimoniano le iniziative, i progetti e le collaborazioni che la nostra Associazione porta avanti con scuole, ITS, Università e centri di ricerca. Insieme a tutti i nostri associati sentiamo una grande responsabilità nei confronti delle nuove generazioni, per le quali ci stiamo impegnando a costruire e garantire un futuro più certo e sostenibile. Siamo convintiche, anche grazie al percorso appena avviato con l'IIS "Luigi Einaudi", che è oggi anche Polo tecnico professionale "Einaudi 4.0 per il Turismo e l'Economia del mare", sempre più giovani avranno la possibilità di accrescere le proprie competenze tecniche, digitali e linguistiche e di trovarsi così ancor più pronti ad affrontare il mondo del lavoro».

-
credito immagine in alto

Tag: alis - formazione