|
napoli 2
15 giugno 2019, Aggiornato alle 22,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Infrastrutture - Logistica

Idrovie e porti intasati nel Nord Europa

Soprattutto ad Anversa, mancano ormeggi adeguati per le chiatte


Non sono soltanto i porti ad essere congestionati nel Nord Europa, ma anche i fiumi. Ritardi di più di un giorno stanno infatti ancora affliggendo le idrovie interne dopo che i tentativi di affrontare le questioni al riguardo non sono riusciti a produrre risultati. 

Nel mese di maggio del 2018, riferiscono theloadstar.com e Cisco, il porto di Anversa aveva annunciato un aggiornamento del Bts (sistema di traffico delle chiatte) che avrebbe dovuto cercare di alleviare la congestione che lo stringe in una morsa assieme a Rotterdam da più di due anni, anche per l'avvento delle mega-navi.

Però il nuovo Bts non è riuscito a procurare i miglioramenti attesi. Questo non sorprende, scrive The Loadstar, dato che il nocciolo del problema riguarda la carenza di ormeggi e di capacità dedicati alle chiatte. 
 

Tag: porti