|
adsp napoli 1
10 agosto 2022, Aggiornato alle 19,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

HHLA ed Eurogate non si fondono, per ora

Sospese le trattative per una collaborazione "alla luce dell'attuale situazione geopolitica e del suo impatto imprevedibile"

(Frerk Meyer/Flickr)

Hamburger Hafen und Logistik (HHLA) ed Eurogate non si fonderanno, almeno per ora. Lo annunciano i due terminalisti, «alla luce dell'attuale situazione geopolitica e del suo impatto imprevedibile», scrivono in una nota. Le trattative per quello che definiscono una "collaborazione" andavano avanti da maggio 2020.

Hamburger Hafen und Logistik gestisce tre dei quattro terminal container del porto di Amburgo e gestisce poli simili ed intermodali a Rotterdam, Anversa, Bremerhaven, Zeebrugge, Danzica, Goteborg e Wilhelmshaven. Eurogate è un gruppo che ha al suo interno, tra gli altri, la Contship Italia che gestisce terminal a La Spezia, Salerno e Ravenna. 

La sospensione dei colloqui, conclude la nota congiunta, continuerà «fino a quando le condizioni economiche generali non si saranno stabilizzate sufficientemente per garantire una prosecuzione positiva». Le parti coinvolte hanno convenuto di non divulgare i risultati dei negoziati fino ad oggi.

-
credito immagine in alto

Tag: amburgo - contship