|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica
Contenuto sponsorizzato

Gruppo FBH (Famiglia Bertola) riorganizza la logistica e crea ALS

Sub-holding operativa, specializzata in magazzinaggio di outsourcing per il fashion, l'e-commerce e i trasporti internazionali, dispone di un budget 2022 di 165 milioni di euro

(gruppofbh.it/)

In ottica di continuità aziendale e per meglio raccogliere le sfide di un mercato in continua evoluzione il Gruppo FBH ha riorganizzato le proprie attività nel settore della Logistica creando la ALS, sub-holding operativa, specializzata nella gestione di magazzini in outsourcing nei settori Fashion&Luxury, E-Commerce, Consumer, NVOCC e Trasporti internazionali con un budget 2022 di 165 milioni di euro.

Il gruppo FBH (Famiglia Bertola) è attivo sul mercato della logistica dalla fine degli anni Sessanta e da oltre 50 anni è attore protagonista dell'evoluzione di questo settore.

"Abbiamo sempre perseguito la mission della competitività, dell'innovazione e della profittabilità nel tempo - afferma Elia Bertola, Presidente del Gruppo FBH - infatti, i bilanci consolidati del Gruppo, caratterizzati da una ampia e completa informativa e certificati dagli anni Novanta dalla società di revisione Deloitte, hanno sempre registrato risultati economici e finanziari positivi grazie alla costante evoluzione del nostro business".

"Mettersi al servizio del supply chain management ha significato per il nostro Gruppo non solo progettare e gestire attività logistiche intra-aziendali, ma anche mettere a disposizione dei nostri clienti opportunità "strutturali" per facilitare produzione e distribuzione efficaci nei tempi giusti, e una conseguente riduzione dei costi, con garanzie sul livello di servizio. La formazione del personale e la costruzione di team con forte senso aziendale sono fattori che ci permettono, oggi, di offrire ai nostri Clienti un servizio efficiente e flessibile, sicuramente all'altezza delle loro migliori aspettative", chiarisce ancora Bertola.

Il Gruppo ALS è nato per risolvere le esigenze pratiche dell'imprenditoria moderna, ALS crede in un approccio "lean" alla terziarizzazione dei servizi logistici, riducendo le distanze operative e di sub-contracting che generano costi supplementari.

"La mission di ALS è divenire un partner di eccellenza e di soddisfazione dei clienti nella gestione dei processi logistici interni al magazzino, aiutandoli a concentrarsi sul proprio core business e ad avere il controllo diretto della supply chain, sviluppando servizi integrati con ricerca di più soluzioni su misura tramite strumenti tecnici e informatici. ALS garantisce quindi competenze specifiche per ciò che riguarda processi aziendali e risorse umane, le quali costituiscono il suo capitale principale", afferma Aurelio Zilio, Presidente del Gruppo ALS.

"Il team di ALS ha consolidato la propria reputazione e le originarie convinzioni: il lavoro in squadra, la forte motivazione, lo sviluppo dei potenziali umani, le abilità acquisite e la continua ricerca della qualità in ogni aspetto e in ogni fase operativa sono la vera garanzia con cui di fatto il Gruppo ALS può misurare il successo nel suo segmento di mercato - afferma Angelo Piffer, Amministratore Delegato del Gruppo ALS - ed ha implementato un Sistema di Gestione integrato (SGI) negli ambiti Quality, Health & Safety e CSR (Corporate Social Responsibility), strumento indispensabile per soddisfare il cliente, tutelare il capitale umano e aziendale e avere una visione strategica. Inoltre, da sempre attenta alla Corporate Social Responsibility e ai sensi del D. Lgs. 231/01, il Gruppo ALS applica il codice etico del Gruppo FBH, di cui fa parte".

-
credito immagine in alto