|
napoli 2
06 dicembre 2021, Aggiornato alle 20,55
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Grimaldi autorizzata a navigare nelle Baleari

Arriva l'ok dell'autorità portuale delle isole, dopo aver acquisito un mese e mezzo fa diritti, terminal e navi da Trasmediterránea Armas

Il faro di Cap de Formentor, sull'isola di Maiorca (Marco Verch/Flickr)

Dopo aver ottenuto ad aprile i diritti di trasporto tra Spagna ed isole Baleari, Grimaldi Logística España è stato autorizzata ad operare dall'autorità portuale dell'arcipelago.

Una licenza provvisoria, rinnovabile, della durata di un anno, che permette alla compagnia marittima del gruppo napoletano di sbarcare a Palma de Maiorca, Mahón e Ibiza. La prime partenze sono previste per la stagione estiva.

Grimaldi rafforza così la sua presenza in Spagna, dopo aver stretto un accordo di acquisizione con la compagnia locale Trasmediterránea Armas, che gli ha fatto ottenere i diritti di trasporto. L'intesa prevede l'acquisto da parte di Grimaldi di cinque navi ro/pax, nonché di due terminal nei porti di Valencia e Barcellona, oltre ad uffici e magazzini nelle isole di Maiorca, Minorca ed Ibiza. L'acquisizione dei diritti di navigazione permette a Grimaldi di operare sulle seguenti rotte: Barcellona-Mahón, Barcellona-Palma de Mallorca, Barcellona-Ibiza, Valencia-Mahón, Valencia-Palma de Mallorca e Valencia-Ibiza.

-
credito immagine in alto