|
Porto di Napoli
20 settembre 2018, Aggiornato alle 18,49
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Infrastrutture

Governo prepara decreto per Genova

Trattenute sul gettito, autonomia fiscale, nomina di un commissario. La bozza pronta per il Consiglio dei ministri


Il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, vorrebbe portarlo già giovedì in Consiglio dei ministri. È il decreto per Genova, che dovrebbe alleggerire il peso fiscale alle attività commerciali e logistiche del porto e della città, almeno per un po'. 
 
Secondo quanto riferiscono fonti del governo, la bozza che sta girando da mercoledì è composta da 16 articoli. Prevede la nomina di un commissario, agevolazioni, esenzioni e sospensioni esattoriali, in particolare nella zona del Polcevera. In particolare, trattenute sul gettito dell'IVA fino al 3 per cento. Una cifra che, è stato calcolato, se coinvolgesse solo l'Autorità di sistema portuale della Liguria occidentale (Genova e Savona) porterebbe benefici per 95 milioni di euro, ragion per cui è stata anche battezzata dai media "Zona economica speciale" o zona logistica speciale ma in realtà quest'ultimo è un istituto differente finalizzato a stimolare nuovi investimenti e la nascita di nuove imprese, atteso da Campania e Calabria